vr11

Canvas: tutte le nuove funzioni per il VR!

La Versione 0.9.3.9 di Canvas, oltre a correggere alcuni piccoli bug, introduce alcune nuove funzioni per personalizzare e espandere ancora di più la propria scena in realtà virtuale!

FOTO 360

Spesso nella presentazione di un progetto guardare il solo modello 3D non basta. Possono essere utili, se non fondamentali, delle informazioni e delle immagini che riguardino lo stato reale del nostro soggetto. Grazie alla nuova feature di Canvas è ora possibile inserire facilmente nella nostra scene delle Foto360, così da poterle visualizzare durante la presentazione. Se le foto rappresentano a tutti gli effetti il luogo che stiamo visualizzando, grazie alle opzioni presenti è facile e veloce trovare la giusta corrispondenza tra la foto e il progetto così da creare delle vere e proprie finestre di realtà all’interno della nostra presentazione virtuale.

Per inserire le Foto 360 dentro la nostra scena basta usare il tasto + in basso a destra, cliccare su Foto 360 e scegliere la foto da inserire in scena. Una volta passati alla modalità di visualizzazione apparirà un’icona che, se selezionata, mostrerà la foto caricata.

1

Per saperne di più guarda il nostro video tutorial dedicato alle Foto 360.

INFOSPOT

È possibile ora inserire all’interno della scena degli Spot Informativi. Gli Spot Informativi sono immagini (jpg/png) che si possono inserire in qualsiasi punto della scena per comunicare informazioni di vario genere. Ad esempio si può inserire un InfoSpot vicino una sedia con l’immagine di catalogo che riporta le informazioni e prezzi dell’oggetto. O creare dei piccoli Totem sparsi in giro che forniscono dati essenziali che vogliamo comunicare a chi guarda la nostra scena.

Per inserire gli InfoSpot basta usare il tasto + in basso a destra, cliccare su InfoSpot e scegliere l’immagine da inserire in scena.

2

Per saperne di più guarda il nostro video tutorial dedicato agli InfoSpot.

VISTE

È possibile ora inserire all’interno della scena anche delle VISTE. Le viste sono spot che inquadrano la scena da una particolare posizione e angolazione. Possiamo usarle per teletrasportarci immediatamente in un punto esatto del nostro progetto e creare così un vero SlideShow animato che permette rapidamente di focalizzarsi sui dettagli più importanti della nostra scena.

Per inserire le Viste basta usare il tasto + in basso a destra, cliccare su Viste. Quindi basta spostare la camera nella scena per scegliere la nostra vista personalizzata.

3

Per saperne di più guarda il nostro video tutorial dedicato alle Viste.

CAMBIO MATERIALE

L’attuale gestione dei materiali e l’animazione di cambio materiale è stata modificata.

Precedentemente l’animazione Cambio Materiale si occupava di modificare la texture dell’oggetto selezionato lasciando intatti i valori del materiale. Questo permetteva, per esempio, di avere un materiale di tipo legno e di poter cambiare in visualizzazione vari tipi di legno. Ma non di cambiare il materiale legno con uno vetro.

Adesso è possibile gestire le animazioni dei singoli materiali, in questo modo non solo si possono scorrere le varie texture legate, per esempio, ad un tavolo di plastica, ma si può cambiare direttamente il materiale per trasformarlo in tempo reale in un tavolo di metallo o di vetro.

Cliccando sull’animazione Cambio Materiale nel pannello a destra potremo scegliere se creare un set di cambio per le Texture, come accadeva in precedenza, o per i Materiali. Una volta in scena la classica icona so occuperà di gestire entrambi i casi in modo automatico.

4

Per saperne di più guarda il nostro video tutorial dedicato al Cambio Materiale.